Archeologie del dispositivo: Regimi scopici della

Archeologie del dispositivo: Regimi scopici della letteratura La cultura visuale contemporanea interessata a uno studio contestuale delle immagini, dei media che le producono e riproducono e degli sguardi che su di esse si posano In questottica, il presente saggio procede a uno studio comparato di discorso letterario e visuale, cercando di individuare le profonde trasformazioni che immagini, dispositivi e sguardi hanno prodottto sulla scrittura letteraria, sia dal punto di vista tematologico sia da quello formale Lo studio delle trasformazioni e delle sovrapposizioni dei regimi scopici dal XVIII al XX secolo si rivela cos uno strumento ermeneutico indispensabile per comprendere la letteratura nel contesto pi ampio della comunicazione artistica

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *